Pelago - Ferrano, anello

LUNGHEZZA - LENGHT10 km   SALITA - CLIMB600 m   DURATA - DURATION 3h 30' (5h)   DIFFICULTYE
AREAToscana - Firenze - Pelago
STARTPelago

Map

KML FILE file kml (x smartphone, GoogleEarth, navigator)
GPX FILE file gpx (.zip x GPS Garmin, ...)
PDF FILE file pdf (x stampa/print)


ACQUA PUBBLICA - DRINKING WATERPelago
MINI MARKET - GROCERYPelago
PARKINGPelago
BUS STOPPelago
TRAIN STOPPontassieve (7 km)
AUTOSTRADA - HIGHWAYA1 Firenze Sud (28 km)


Descrizione

Si parcheggia nei pressi del centro storico di Pelago e si entra a piedi nel borgo castellano, caratterizzato dall'ampia piazza del mercatale, in lieve discesa. Arrivati sul fondo, si prende a Nord il vicolo e le successive scale che scendono al vecchio ponte sul Vicano. La strada, già segnata come sentiero n. 11, porta ad attraversare la provinciale (attenzione al traffico) per poi salire sulla strada in cemento, che ci porterà a Villa Gràssina seguendo il sentiero n. 13.

Ammirata la Villa di Gràssina si sale ancora per poco sulla strada, per poi piegare decisamente a Nord, sul sentiero che ci porta, per campi e boschi, alla Casa di Certina. Il sentiero 13 continua in direzione Nord fino a scendere verso Casa Castagneto, che evitiamo seguendo il sentiero 11, che ora ci porterà a risalire la valle del Vicano, fino al Ponte di Ferrano.

Proseguiamo poche decine di metri oltre il ponte, quando la strada diventa asfaltata, e prendiamo la strada in cemento che sale verso Nord, segnalata col n. 25. Passiamo vicino ad insediamenti medievali, fino a raggiungere il quadrivio di S. Maria. Proseguiamo verso Ovest sul sentiero 25B, praticamente in piano, e passiamo nelle vicinanze della chiesetta romanica di S. Maria a Ferrano (date un'occhiata, ne vale la pena). Il sentiero, breve, ci porta al bivio col n. 24, che ci porterà in ripida discesa alla Chiesa di S. Pietro a Ferrano. Arrivati sulla strada in asfalto, si fanno pochi metri in direzione Est, per scendere sul sentiero 13 che ci porta al guado sul torrente Vicano. Si passa intorno a Casa Castagneto e, arrivati all'incrocio tra i sentieri, si prende il n. 11 che scende in direzione Ovest, con un bel tracciato.

Dopo aver toccato Casa Festieri ritroviamo la strada in cemento che scende da Gràssina, e quindi possiamo tornare nel centro di Pelago seguendo il percorso di andata (evitate di seguire la strada provinciale, pericolosa per i pedoni).


Galleria / Gallery

 

Sei qui: Home Itinerari a piedi Pelago - Ferrano, anello