Palaie - Pelago - Diacceto, anello

LUNGHEZZA - LENGHT12,5 km   SALITA - CLIMB500 m   DURATA - DURATION 3h (4-5h)   DIFFICULTYF
AREAToscana - Firenze - Pelago
STARTPalaie - Pelago - Diacceto

Map

KML FILE file kml (x smartphone, GoogleEarth, navigator)
GPX FILE file gpx (.zip x GPS Garmin, ...)
PDF FILE file pdf (x stampa/print)


ACQUA PUBBLICA - DRINKING WATERPalaie - Diacceto - Pelago
MINI MARKET - GROCERYS. Francesco - Diacceto - Pelago
PARKINGPalaie - Diacceto - Pelago
BUS STOPPalaie - Diacceto - Pelago
TRAIN STOPPontassieve (3,5 km)
AUTOSTRADA - HIGHWAYA1 Firenze Sud (24 km)


Descrizione

L'itinerario ad anello può iniziare da Pelago, Diacceto o dalle Palaie. Descriviamo l'itinerario con partenza da le Palaie: dopo aver attraversato la strada statale (attenzione al traffico) inizialmente si scende verso Sud sul sentiero 11, fino ad incontrare il bivio col sentiero 11A che collega al fondo-valle. Si continua sul sentiero 11 salendo verso Est, e, per strada sterrata (polvere) si arriva nei pressi della Chiesa di Popigliano. Da qui il sentiero 11 scende a Casa la Tana, torna sulla strada bianca per poi scendere nei vigneti in direzione Est.

Passiamo un fossetto e poi proseguiamo, lungo coltivi e vigneti, mantenendo la direzione Est. Nella stagione della vendemmia possiamo trovare dei cancelli chiusi, per proteggere l'uva dai caprioli, ricordatevi di richiuderli.

Passati nei pressi di Casa Corte scendiamo nella strada campestre che ci porta a Linarino, dove scendiamo sul Torrente Vicano, dove si trova un ponticello (diramazione sentiero 16A). Si continua sul sentiero 11 che, lasciato il torrente, sale dritto verso il castello di Pelago (sulla destra, in basso, sorge l'antico mulino medievale).

Si attraversa il centro storico salendo in direzione Nord e, all'Oratorio del Crocifisso, dopo aver attraversato la Strada Provinciale, saliamo per la Via del Cimitero, al termine della quale seguiamo il sentiero 22, in direzione del Castellare. Passato l'agriturismo, la strada del castellare si immette sulla strada asfaltata per Ferrano. Qui seguiamo le indicazioni del sentiero 21 in direzione Ovest, verso il centro di Diacceto. Attraversiamo Diacceto (vari servizi disponibili), scendiamo fino all'incrocio con la strada per Falgano (Nord) e prendiamo subito via Santoni, che scende in direzione Ovest. Scesi fino al fondo, sbuchiamo a destra su una sterrata che, attraverso i campi, scende prima a Nord e poi a Ovest.

Passata la derivazione del sentiero 23, proseguiamo sul 21 che, dopo una breve salita, ci porta al crinale panoramico che scende parallelamente alla Strada Statale. Al bivio, tra i vigneti, prendiamo il sentiero 15 che, attraversata la strada per Nipozzano, segue per poco la vecchia strada casentinese, per poi passare dietro (sul versante Sud) al poggio del Colombaiotto (panorama).

Arriviamo all'incrocio col sentiero 12: chi fosse partito da Diacceto o Pelago, e volesse affrettare i tempi, può scendere col 12 in direzione Sud, e ridurre il percorso che, nella sua completezza, prevede di continuare sul sentiero 15, passare nei pressi del borgo di Monsecco, per poi scendere rapidamente alle Palaie.

Per la lunghezza e l'esposizione al sole, l'itinerario è indicato per una giornata fresca, ma con terreno abbastanza asciutto, per evitare il fango nei vigneti.


Galleria / Gallery

 

Sei qui: Home Itinerari a piedi Palaie - Pelago - Diacceto, anello